martedì 30 ottobre 2007

Moleskine

Copertina nera, angoli arrotondati, taschina interna a soffietto e fettuccia elastica di chiusura: il moleskine è IL Taccuino per eccellenza e come tale mi accompagna sempre nei miei viaggi.

Ho scritto e descritto in esso particolari dei viaggi che ho fatto in questi ultimi 8 anni. Le sue pagine sono piene, oltre che di appunti, anche di bozze, schizzi, annotazioni, petali di fiori e foglie di piante e altre cose che ho inserito tra le sue pagine. Originariamente era prodotto in Francia nel secolo scorso ed è diventato famoso per essere usato anche da diverse persone tra cui Bruce Chatwin, Ernest Hemingway, Vincent Van Gogh e Pablo Picasso.

Attualmente viene prodotto dalla Modo&Modo anche in altri formati oltre che quello classico.

Per rendere omaggio a questo oggetto lo scorso anno si svolse la mostra Detour, dove artisti, tra cui molti Italiani, hanno esposto il proprio moleskine.


In ogni moleskine si possono nascondere molteplici emozioni fatte di parole e disegni.

Approfondimenti: 1, 2 e 3

Nessun commento:

Posta un commento