sabato 23 febbraio 2008

Imprevisti

Rieccomi dopo una pausa contraddistinta anche da alcuni viaggi fatti nei dintorni. Abbiamo visitato alcuni paesi tra i quali Guanajuato e San Miguel de Allende, l'altro ieri siamo andati anche a Città del Messico per visitare il museo nomade di Gregory Colbert. Una mostra davvero interessante ed originale... se vi capita di avere l'occasione andatela a vedere.

Stiamo pensando di andare in altri posti qui in Messico ma un inconveniente stà facendo slittare i nostri progetti. Ho un problema fisico da risolvere. Niente di grave ma sono imprevisti che necessitano i propri iter. In pratica ho una disfunzione alla tiroide. Un problema, sorto nel 2003, che pensavo di avere risolto dopo due anni di cura. Sono stato bene per quasi 3 anni. Ora però i valori sono ritornati sballati. Non ho altra scelta che levare parte di questa ghiandola per ridurre la produzione eccessiva di iodio nel corpo. Il mio metabolismo in questo momento è un pochettino accelerato ma sono appena all'inizio: non ho perso tanto peso come 5 anni fà e i battiti del cuore sono ancora sotto i 70. La prossima settimana dovrei risolvere il problema e in una quindicina di giorni stabilizzarmi. Almeno così dicono i medici...

In questo momento abbiamo in sospeso un viaggio che stavamo organizzando io e Perla in Baja California Sur dopo la cosidetta settima santa, per vedere i cuccioli di balene e le loro madri prima del loro ritorno nelle fredde acque dell'Alaska. Una esperienza davvero unica nel suo genere: nella Laguna Ojo de Liebre in Guerrero Negro si possono vedere e a volte toccare i cuccioli di balena che curiosi si avvicinano alle imbarcazioni. Ci piacerebbe anche visitare in Baja California Sur le pitture rupestri Cochimíe nella Sierra di San Francisco, il deserto Vizcaino e i municipi di Mulegé, Loreto, La Paz e Los Cabos.

In caso di complicazioni rimanderemo il viaggio in tempi migliori.

6 commenti:

  1. Andrea, caro.... Mi dispiace per i tuoi viaggi rimandati, ma la salute è più importante.
    Stai tranquillo e curati... e poi riprenderai i viaggi e i giri...
    Per il momento di mando un forte abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Andrea, caro.... Mi dispiace per i tuoi viaggi rimandati, ma la salute è più importante.
    Stai tranquillo e curati... e poi riprenderai i viaggi e i giri...
    Per il momento di mando un forte abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Perchè l'ha postato due volte???
    Va be.... un doppio augurio!!!

    RispondiElimina
  4. andrea!!... un'altro malatuccio di la' no, per favore!! : P
    fai di tutto per rimetterti a posto presto, farai tutti i viaggi che ti aspettano : )
    salutami perla!!

    RispondiElimina
  5. Ti faccio tanti tanti auguri davvero!!

    RispondiElimina