lunedì 7 aprile 2008

La Lagartija y la Tortuga


Domenica mattina sono andato dietro casa mia a correre. C'e' un piccolo stagno dove si possono incontrare papere e oche. Accanto allo stagno c'e' un piccolo monolito alto una ventina di metri che qui chiamano Lagartija che tradotto in Italiano significa Lucertola.


Ho incominciato ad arrampicarmi sopra alla Lajartija fino ad arrivare quasi alla cima per godermi del panorama e per riposare qualche minuto.
Di rimpetto alla Lagartija c'e' un'altra collina che io ho chiamato Tortuga (Tartaruga) perche la sua forma bombata mi ricorda il guscio di questo animale.


La tortuga è solcata da diversi cammini molto ripidi e sdrucciolevoli che con gusto e sudore salgo e scendo correndo.
Settimana scorsa ho dedicato 4 giorni alla corsa ed ho percorso circa 30 km che mi lasciano molto soddisfatto. Nonostante il ritmo blando che mi ha accompagnato devo dire che ho reagito in maniera positiva al mio mese e mezzo passato di convalescenza.
Stò scoprendo percorsi nuovi sempre più lontanti dalle zone asfaltate dichiarando un debole per gli sterrati.

Oggi ho comprato anche una Mountain Bike ma ne parlerò in un'altra occasione.

1 commento: