sabato 28 giugno 2008

Makuxi

Brasile.

Un drammatico video distribuito dal Consiglio Indigeno di Roraima (CIR) e da Survival mostra le immagini di sicari mercenari mentre attaccano un villaggio di nativi brasiliani Makuxi.

Nonostante i Makuxi vivano in una riserva riconosciuta ufficialmente dal governo federale, alcuni potenti imprenditori agricoli stanno occupando illegalmente il territorio e rifiutano di muoversi. I loro sicari attaccano regolarmente i nativi. Il governo dello stato di Roraima si è appellato alla Corte Suprema del Brasile chiedendo di permettere agli agricoltori di rimanere nell’area indigena. La sentenza è attesa entro il mese prossimo.

Nel video si vedono sicari aprire il fuoco sui Makuxi con i fucili e lanciare bombe artigianali su un gruppo di Makuxi disarmati. Si dice che gli assassini lavorino per Paulo César Quartiero che è anche sindaco della città vicina. Durante l’aggressione, dieci Makuxi sono stati feriti e sei di loro sono bambini.

Quartiero è stato arrestato e successivamente rilasciato. Nella sua fattoria la polizia ha trovato un ampio nascondiglio di armi.

Culture e territori, patrimoni universali, stanno scomparendo soprattutto per propositi economici tra violenze e mafie di tutto il mondo. Ignoranza senza confini.








Fonte: Survival

4 commenti:

  1. Per me aprire i video è difficilissimo, ma immagino che cosa potrei vedere....
    Purtroppo cose di questo genere succedono un po' ovunque nel mondo, la dove ci sono civiltà indigene che cercano disperatamente di salvare la loro cultura e il loro territorio.
    Penso per esempio ai Mapuche che vivono tra Cile e Argentina e che vedono ogni giorno portarsi via una fetta della loro vita da multinazionali come Benetton, Shell o Mitsubishi.
    Spesso sono storie di cui nessuno parla, che non interessano a nessuno, che passano ignobilmente sotto silenzio... e i responsabili non pagano MAI!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  2. La cattiveria e l'odio dell'uomo possono arrivare all'inverosimile. La guerra è pornografia!

    RispondiElimina
  3. Sconvolgente!
    Tra pochi giorni, andrò a passare due giorni con i nativi americani, per la cerimonia della Madre Terra, ma purtroppo certe cose, continuano anche ai giorni nostri; sembra davvero impossibile!

    RispondiElimina
  4. Concordo con i commenti sopra,l'armonia tra viventi sembra un concetto ancora lontano dalla rozza mente umana. Grazie per aver diffuso questa notizia importante.
    Ciao

    RispondiElimina