domenica 11 ottobre 2009

GPS

Durante il mio viaggio in Italia ho approfittato per comprare un GPS da polso molto utile durante le corse e i giri in bici. La mia scelta è ricaduta sul Forerunner 310xt.


Questo preciso GPS è dotato di funzioni come il cronografo, il calcolo delle distanze, quello delle calorie consumate e della frequenza cardiaca, altitudini, pendenze, velocità medie e massime, virtual partner e waypoint.

Ha una cassa completamente impermeabile che al cospetto del suo predecessore il Forerunner 305 e il modello più piccolo con ghiera, il Forerunner 405, non presenta problemi con l'acqua. Anzi, per la sua duttilità può essere usato anche per attività come il kayak e il nuoto.
Sembra più grande di quello che realmente è ma un punto a suo favore è proprio la sua leggerezza e comodità sul polso.
Con questo aggeggino mi sono un pò divertito quest'estate correndo e andando in bici sul lungomare.
Appena arrivato in Messico ho voluto subito metterlo alla prova per capire a quale altitudine ci troviamo con esattezza (1902 mslm!) e poi anche per togliermi lo sfizio di capire quanta distanza copro durante le mie attività fisiche.
Tutte le attività registrate sul Gps naturalmente si possono trasferire su un database che la Garmin mette a disposizione per cosi controllare su mappa le distanze e i vari parametri.

Questo è il giro di un oretta in Mountain Bike che ho fatto ieri.

Nessun commento:

Posta un commento